Caltagirone. Alternanza scuola lavoro all’Agrario Cucuzza-Euclide

Scambio e dialogo interculturale tra gli ospiti minori stranieri non accompagnati e gli studenti calatini. Impianto dell'orto, potatura del vigneto con le cure culturali, la semina del grano antico, e l'innesto di piante ornamentali. E’ il progetto di alternanza scuola lavoro svoltosi all’interno dell'istituto tecnico agrario Cucuzza-Euclide di Caltagirone. Sono Laboratori agroambientali avviati dalla Dott.ssa Licia Lo Monte mediatore culturale del CPA SAN FRANCESCO “I COLORI DEL MONDO”, insieme al team, composto dall’ animatore socio-culturale Angela Cannizzo e dal mediatore linguistico Michael Dah, con il supporto dei docenti e dirigente scolastico. Iniziato a Febbraio, il progetto è terminato nei giorni scorsi con l'innesto di alcune piantine di ortaggi, da parte degli studenti all' interno di un piccolo appezzamento di terreno al CPA San francesco e, dal cui raccolto successivo, i minori stranieri non accompagnati provvederanno a devolverlo in beneficenza alle famiglie bisognose del territorio. Il presidente della Coop. San Francesco, la Dott.ssa Rossana Russo fa un plauso a tutti gli operatori sociali e agli studenti coinvolti, affermando che - "il progetto di alternanza scuola-lavoro, si propone di favorire una cooperazione fra scuola e territorio, consolidando il processo di integrazione e di inclusione sociale tra i giovani del territorio e i giovani ospiti Minori stranieri non accompagnati. Redazione

  • admin
  • 28/03/2018